skip to Main Content

Ultime notizie da Santiagio de Compostela dai padri Guanelliani del 23.02.022

Attività svolte dai padri Guanelliani sul Cammino di Santiago:

a) Ttutte le sere ad ARCA (penultima tappa del Francese) alle ore 18 padre Fabio tiene l’incontro per i Pellegrini Italiani nel GRANAIO, sul significato del Cammino e le sue origini. Nell’eventualità di un gruppo consistente si celebra anche la Santa Messa alle 19 in italiano, altrimenti in spagnolo con tutti gli altri Pellegrini, nella Chiesa grande.

b) Arrivati a Santiago, tappa finale del vostro Cammino, troverete la Chiesa dei Pellegrini ItalianiSANTA MARIA DEL CAMMINO, in Rúa Travesa (non più in Cattedrale). Ogni mattina, a partire dalle ore 10, padre Fabio tiene nella Chiesa degli Italiani:

–         Incontro coi Pellegrini italiani sul senso del Cammino

–         Santa Messa in Italiano

–         Confessioni e  colloqui personali

c) Se andate a Finisterre (si pronuncia Finisterre) i padri guanelliani indicano alcune precauzioni:

–         la tradizione giacobea parla del Cammino da Santiago a Finisterre (non a Muxía); ultimamente c’è una massiccia, curiosa ondata di gente verso Muxía che è stupenda, ma certamente secondaria rispetto al Santo Cristo di Finisterre e alla meditazione sulla morte da effettuare al tramonto del sole sul faro di Finisterre.

– tutti sanno che a Finisterre ci si va UNICAMENTE per vedere il ‘tramonto del sole’ o il ‘sorgere del sole’, o entrambi, che è una delizia (alcuni dormono lì per fare le due esperienze).

–  arrivando in paese cercate i Padri Guanelliani nella Chiesa del Santo Cristo (in realtà si chiama Santa María das Areas) e partecipate alla Messa del pellegrino per ricevere la benedizione prima di salire al Faro.

ALTRE ATTIVITA’:

In allegato Ttroverete la locandina che arriva dai padri Guanelliani di Santiago i quali ogni anno organizzaziono un cammino a Santiago de Compostela accompagnato per giovani dai 18 ai 35 anni nel prossimo mese di luglio. Può essere una esperienza molto interessante per tanti giovani. Il percorso riguarda gli ultimi 100  km (119 per l’esattezza) del Cammino Portoghese dalla città di Tui a Santiago di Compostela.

 

VOLONTARIATO SUL CAMMINO

Ormai da settimane stiamo allestendo il Calendario dei VOLONTARI, da Marzo a Novembre, per il servizio di accoglienza ai Pellegrini qui sul Cammino, nelle due postazioni della zona di Santiago e della zona di Finisterre.

Essendo ANNO SANTO abbiamo bisogno di molti volontari: fatevi coraggio!

Minimo di 15 giorni completi, con viaggio a carico del volontario, alloggio cena e colazione a carico nostro e condiviso coi Padri della comunità di Arca o di Finisterre, partecipazione a qualche momento spirituale della comunità… Bisogna essere maggiorenni e non servono grandi capacità linguistiche o di altra natura: buona volontà e carattere sopportabile! Per informazioni chiamare il nostro volontario Enzo al numero 340-0698778 oppure: enzomariano1952@gmail.com

Back To Top