skip to Main Content

Ultime notizie dal Cammino di Santiago anche su Corona Visur – agg.te al 31.08.2021

Alcune statistiche sul Cammino di Santiago:

  • nel 2019 i pellegrini ufficiali a Santiago sono stati 347.585 (di cui 28.749 italiani); 327.488 l’hanno percorso a piedi; 189.940 hanno scelto il Cammino Francese; il 2019 è l’anno con il numero più elevato di pellegrini; nel 1986 furono 2.491 in tutto.

  • nel 2020 si sono ridotti a: 53.893 (di cui 2.694 italiani) ;

  • al 31.05.2021 sono stati 1600 circa.

  • negli ultimi 4 anni (2016-2019) i pellegrini più numerosi come nazionalità dopo gli spagnoli sono stati gli italiani.

NUOVA INIZIATIVA dai padri Guanelliani per i pellegrini: “È appena nata, nel seno delle nostre parrocchie guanelliane un’Agenzia che aiuta i Pellegrini a preparare il loro Cammino, con minima spesa. Essendo ‘agenzia parrocchiale’, una parte dei proventi vengono indirizzati alla Caritas parrocchiale per le opere di carità. Questa Agenzia guanelliana si chiama ‘bookandway’ e la sua mail di contatto è info@bookandway.com; se li contattate dite loro: “padre Fabio ci ha scritto …””

==============================================================================================================

SITUAZIONE EMERGENZA CORONAVIRUS sul Cammino di Santiago

Alla data del 12.07.2021 la mobilità in Spagna è tornata alla normalità così come sono aperti ostelli e ristoranti seppur con limitazioni. E’ comunque indispensabile prima di partire aggiornarsi sulla situazione che è in continua evoluzione (vedi variante Delta del Corona Virus) utilizzando i seguenti siti:

a) quello del governo italiano per gli italiani all’estero: http://www.viaggiaresicuri.it/  e il sito europeo https://reopen.europa.eu/it.

b) quelli del  Ministero degli esteri Italiano e dell’Ambasciata Italiana a Madrid.

c) quelli spagnoli per verificare lo stato attuale delle restrizioni nei vari territori spagnoli puoi fare riferimento al sito https://www.mscbs.gob.es/profesionales/saludPublica/ccayes/alertasActual/nCov/estrategia/medidasPrevCCAA.htm

Situazione mobilità: entrare in Spagna

È consentito dal 9 maggio 2021 l’ingresso in Spagna da tutti i Paesi europei senza obbligo di quarantena. Chi arriva dall’Italia deve presentare un certificato di tampone molecolare (PCR), risultato negativo (effettuato nelle 72 ore antecedenti l’ingresso). Non sono ammessi i test rapidi (antigenici).

ATTENZIONE a partire, dal 7 giugno (visto l’allentamento delle restrizioni) si potrà entrare in Spagna con la vaccinazione completa al COVID-19 senza presentare un tampone con risultato negativo; servirà il  certificato di vaccinazione contenente i seguenti dati:
Nome e cognome
Data di vaccinazione, con indicata la data della seconda dose
Tipo di vaccino ricevuto
Numero di dosi ricevute
Paese in cui si è stati vaccinati
Identificazione dell’organizzazione produttrice del vaccino (AstraZneca, Moderna, Pfizer…ecc)

Per chi non è vaccinato invece dal 7 giugno in Spagna sarà valido anche il tampone rapido antigenico, che prima non era valido per entrare nel Paese. Chi si è ammalato di COVID-19 ed è guarito invece, potrà entrare in Spagna presentando un certificato di guarigione.

Tutti i viaggiatori che arrivano in Spgna, devono compilare il formulario di salute pubblico Spain Travel Health –SpTH compilabile anche da cellulare. Una volta compilato si riceve un QR code che dev’essere mostrato prima dell’imbarco su aereo o nei punti di controllo in ingresso in Spagna.

Tutto ciò verrà poi sostituito dal Pass Europeo digitale non appena in funzione

============================================================================================================================

Note sull’ingresso in Francia a maggio 2021

Per coloro che partono dalla Sant Jean Pied de Port o vogliono fare cammini in Francia precisiamo che a partire dal corrente mese di maggio è in atto un allentamento delle restrizioni in 4 tappe di cui l’ultima segnala che a partire dal 30 giugno sono previsti la fine del coprifuoco e la fine delle restrizioni, secondo la situazione sanitaria locale, nelle strutture che accolgono il pubblico con mantenimento dei gesti barriera e del distanziamento sociale. Sempre in Francia gli ostelli/alberghi ora sono aperti osservando come detto le normative sanitarie previste.

Per l’ingresso in Francia valgono le stesse norme già dette per la Spagna. Al momento non ci sono più quarantene. Consultare il sito del Ministero degli esteri Italiano per gli aggiornamenti.

===================================================================================================================

Giugno 2021: la Xunta di Galizia ha contrattato un’assicurazione «per dare tranquillità a turisti e pellegrini e assicurare il Cammino come destinazione sicura per il Xacobeo giubilare», conferma il vicepresidente Alfonso Rueda. I 2,5 milioni di visitatori attesi non dovranno preoccuparsi di spese mediche, chirurgiche, ospedaliere e dell’eventuale rimpatrio, se fosse necessario, tutti a carico di una polizza, che copre fino 15 mila euro a persona i turisti internazionali, mille se obbligati alla quarantena. Negli aeroporti di Vigo, Santiago e della Coruña sono previsti test antigeni gratis volontari. Un numero verde speciale (881 00 20 21) garantisce assistenza ai viaggiatori.

==================================================================================================================================

 Riceviamo in data 24.06.2021 dalla Confraternita di San Jacopo di Compostella di Perugia la notizia della prossima riapertura del loro albergue a San Nicolas de Puente Fitero (Cammino Francese) dal 1 luglio al 30 settembre 2021, con 12 posti letto, il telefono ️  per le prenotazioni è +393664496584 .

=================================================================================================================================

Riceviamo in data 11.07.2021 notizie dal cammino da parte dei Padri Guanelliani:

Il CAMMINO ha ripreso ormai la sua quasi normalità di afflusso. Unica nota è quella di prenotare in anticipo tutte le sere il posto presso la struttura desiderata in quanto i posti diponibili sono molto ridotti (ad eccezione dei 79 ostelli pubblici in Galizia per i quali è stato abolito l’obbligo della prenotazione  vedi sotto). Sono ripresi poi:

a) tutte le sere ad ARCA (penultima tappa del Francese) alle ore 18 padre Fabio tiene l’incontro per i Pellegrini Italiani nel GRANAIO, sul significato del Cammino e le sue origini. Nell’eventualità di un gruppo consistente si celebra anche la Santa Messa alle 19 in italiano, altrimenti in spagnolo con tutti gli altri Pellegrini, nella Chiesa grande.

b) ogni mattina, nella città di Santiago alle ore 10, padre Fabio tiene l’incontro per i Pellegrini Italiani a SANTA MARIA DEL CAMMINO, sulla ricaduta del Cammino nella vita delle persone, sulle sue conseguenze: il frutto del Cammino. Alla fine: possibilità di dialogo o confessione.

================================================================================================================================

Ultime notizie sulla situazione dei Cammini in Spagna – luglio 2021:

Per verificare lo stato attuale delle restrizioni anti Covid nei vari territori spagnoli puoi fare riferimento al sito: https://www.mscbs.gob.es/…/estrategia/medidasPrevCCAA.htm

In Galizia sono stati riaperti i 79 ostelli pugglici della regione e a partire dal 7.07.2021 la Galizia ha eliminato il suo sistema di prenotazione obbligatoria per il soggiorno nei suoi ostelli per cui da tale data vale di nuovo il criterio di arrivo con apertura dalle ore 13,00 al costo di Euro 8,00 a persona.  Per gli ostelli pubblici presenti nelle altre regioni spagnole non abbiamo notizie certe se non per il Cammino Francese vedi sotto. Si consiglia vivamente di prenotare giorno per giorno visto che i posti sono limitati.

Sono aperti molti degli ostelli privati anche qui il consiglio è quello di prenotare in anticipo. Per questo sul sito delle Poste spagnole si può trovare la lista di tutti gli ostelli lungo i cammini. Con oltre 4000 strutture ricettive il sito permette di avere informazioni di contatto per prenotare un posto letto lungo i cammini di Santiago. Per info visita: https://www.elcaminoconcorreos.com/…/www…/it/alloggi

Specificatamente per il Cammino Francese vi diamo il link  contenente l’elenco di tutte le strutture che accettano la prenotazione online:https://www.alberguescaminosantiago.com/albergues-con-reserva-online/

Per tutti gli altri cammini si consiglia di verificare prima quali albergues accettano la prenotazione online consultando i seguenti link:

Via Portoghese:https://www.alberguescaminosantiago.com/albergues-camino-portugues/
Via Portoghese lungo la costa:https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-de-santiago-portugues-por-la-costa/albergues-del-camino-de-santiago-portugues-por-la-costa/
Camino del Norte: → https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-del-norte/albergues/
Via Primitiva:https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-primitivo/albergues/
Via inglese: https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-de-santiago-ingles/albergues-del-camino-de-santiago-ingles/
Via Aragonese:https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-aragones/albergues/
Via de Baztan:http://www.alberguescaminosantiago.com/camino-santiago-baztanes/albergues/
Vía de la Plata:https://www.alberguescaminosantiago.com/via-de-la-plata/albergues/

====================================================================================================================

Per dovere segnaliamo quanto segue: Malgrado le attenzioni nei distanziamenti e il taglio dei posti disponibili negli ostelli si è recentemente registrato un focolaio di 22 contagiati al Covid tra i partecipanti al Cammino (art della Treccani del 3 agosto 2021)

Seguiranno altre notizie più avanti appena disponibili.

 

Back To Top