skip to Main Content

Pandemia ultime notizie dal Cammino di Santiago – agg.te al 31.03.2022

SITUAZIONE EMERGENZA CORONAVIRUS sul Cammino di Santiago

La mobilità in Spagna è tornata alla normalità così come sono aperti ostelli e ristoranti seppur con limitazioni. E’ comunque indispensabile prima di partire aggiornarsi sulla situazione che è in continua evoluzione utilizzando i seguenti siti:

a) quello del governo italiano per gli italiani all’estero: http://www.viaggiaresicuri.it/  e il sito europeo https://reopen.europa.eu/it.

b) quelli del  Ministero degli esteri Italiano e dell’Ambasciata Italiana a Madrid.

c) quelli spagnoli per verificare lo stato attuale delle restrizioni nei vari territori spagnoli puoi fare riferimento al sito https://www.mscbs.gob.es/profesionales/saludPublica/ccayes/alertasActual/nCov/estrategia/medidasPrevCCAA.htm

Situazione mobilità:

entrare in Spagna (al 31.03.2022)

È consentito l’ingresso in Spagna da tutti i Paesi europei o appartenenti allo spazio Schengen tra cui, Repubblica di San Marino e Stato della Città del Vaticano, senza obbligo di quarantena. Per chi proviene dalle aree considerate a rischio vige l’obbligo di presentare uno dei seguenti documenti: certificato di vaccinazione completa; test negatività al COVID-19 riconosciuto dall’Unione europea di natura molecolare (PCR) realizzato nelle 72 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale o di natura antigenica (test rapido) realizzato nelle 24 ore antecedenti l’ingresso nel territorio nazionale; certificato di guarigione dal coronavirus non antecedente i 180 giorni. L’obbligo si applica a tutte le Regioni italiane. Prima dell’ingresso in Spagna per via aerea o marittima, è inoltre necessario compilare un modulo di controllo sanitario: per i dettagli, si veda il paragrafo “Principali provvedimenti spagnoli”. Specifiche misure restrittive sono in vigore nelle località con un’alta incidenza da COVID-19. Per tutti i dettagli, si veda il paragrafo “Situazione in Spagna”.

entrare in Francia (al 31.03.2022)

Le misure per entrare in Francia variano a seconda del paese di rispettiva provenienza. L’Italia rientra tra i paesi di colore “verde” (paesi caratterizzati da una circolazione trascurabile o moderata del virus). Attualmente, chiunque abbia un’età pari o superiore ai 12 anni per entrare in Francia dall’Italia ha l’obbligo:

1. di documentare la propria situazione sanitaria, e cioè di presentare alternativamente una delle seguenti certificazioni:

-> una certificazione di avvenuto completamento del ciclo vaccinale;

-> un certificato di guarigione (risultato positivo di un test molecolare o antigenico emesso da più di 11 giorni e non oltre 6 mesi. Farà fede, a tal fine, la data di realizzazione dell’esame o del test);

-> l’esito negativo di un test PCR  effettuato meno di 72 ore o antigenico effettuato meno di 48 ore prima della partenza (imbarco nel caso di un vettore, oppure passaggio della frontiera terrestre).

2. SOLO IN CASO DI TRASPORTO AEREO, di compilare il modulo di localizzazione digitale (Passenger Locator Form – N.B.: funziona solo con un navigatore aggiornato) che potrà essere visualizzato sul proprio dispositivo mobile o stampato su carta.

====================================================================

Giugno 2021: la Xunta di Galizia ha contrattato un’assicurazione «per dare tranquillità a turisti e pellegrini e assicurare il Cammino come destinazione sicura per il Xacobeo giubilare», conferma il vicepresidente Alfonso Rueda. I 2,5 milioni di visitatori attesi non dovranno preoccuparsi di spese mediche, chirurgiche, ospedaliere e dell’eventuale rimpatrio, se fosse necessario, tutti a carico di una polizza, che copre fino 15 mila euro a persona i turisti internazionali, mille se obbligati alla quarantena. Negli aeroporti di Vigo, Santiago e della Coruña sono previsti test antigeni gratis volontari. Un numero verde speciale (881 00 20 21) garantisce assistenza ai viaggiatori.

==========================================================================

Ultime notizie sulla situazione dei Cammini in Spagna :

A partire dal 21 agosto 2021 gli albergues della Galizia hanno aumentato la loro capacità di accogliere i pellegrini dal 30% al 50% a seguito di provvedimento dell’autorità sanitaria regionale competente.

Per verificare lo stato attuale delle restrizioni anti Covid nei vari territori spagnoli puoi fare riferimento al sito: https://www.mscbs.gob.es/…/estrategia/medidasPrevCCAA.htm

In Galizia sono stati riaperti i 79 ostelli pubblici della regione e a partire dal 7.07.2021 la Galizia ha eliminato il suo sistema di prenotazione obbligatoria per il soggiorno nei suoi ostelli per cui da tale data vale di nuovo il criterio di arrivo con apertura dalle ore 13,00 al costo di Euro 8,00 a persona.  Per gli ostelli pubblici presenti nelle altre regioni spagnole non abbiamo notizie certe se non per il Cammino Francese vedi sotto. Si consiglia vivamente di prenotare giorno per giorno visto che i posti sono limitati.

Sono aperti molti degli ostelli privati anche qui il consiglio è quello di prenotare in anticipo. Per questo sul sito delle Poste spagnole si può trovare la lista di tutti gli ostelli lungo i cammini. Con oltre 4000 strutture ricettive il sito permette di avere informazioni di contatto per prenotare un posto letto lungo i cammini di Santiago. Per info visita: https://www.elcaminoconcorreos.com/…/www…/it/alloggi

Specificatamente per il Cammino Francese vi diamo il link  contenente l’elenco di tutte le strutture che accettano la prenotazione online. https://www.alberguescaminosantiago.com/albergues-con-reserva-online/-  Oppure guardate sul nostro sito vi è un’apposita pagina con tutto l’elenco tappa per tappa delle accoglienze aperte e che accettano prenatazioni on line sul Cammino Francese.

Per tutti gli altri cammini si consiglia di verificare prima quali albergues accettano la prenotazione online consultando i seguenti link:

Via Portoghese:https://www.alberguescaminosantiago.com/albergues-camino-portugues/
Via Portoghese lungo la costa:https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-de-santiago-portugues-por-la-costa/albergues-del-camino-de-santiago-portugues-por-la-costa/
Camino del Norte: → https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-del-norte/albergues/
Via Primitiva:https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-primitivo/albergues/
Via inglese: https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-de-santiago-ingles/albergues-del-camino-de-santiago-ingles/
Via Aragonese:https://www.alberguescaminosantiago.com/camino-aragones/albergues/
Via de Baztan:http://www.alberguescaminosantiago.com/camino-santiago-baztanes/albergues/
Vía de la Plata:https://www.alberguescaminosantiago.com/via-de-la-plata/albergues/

==================================================================

Seguiranno altre notizie appena disponibili.

 

Back To Top