skip to Main Content

Relazione Un Assaggio Via Francigena 2019 da Torino a Vercelli

Tra il 10 ed il 14 settembre si è svolta la seconda “puntata” del viaggio a tappe della nostra Confraternita sulla Via  Francigena.  Il percorso di 115 kilometri da Torino a Robbio è stato fatto da sei Confratelli e Consorelle (Caterina, M. Teresa, Marina, Alessandro, Giancarlo e Pasquale) con tappe in media di 24 km circa al giorno. Cammino tutto in pianura, inizialmente nel parco del Po e sugli argini del fiume, passando per cittadine piacevoli e tranquille come San Mauro, Gassino, Chivasso.  Dopo questa cittadina si entra nell’infinito delle risaie del Vercellese, tutte verdi di questa stagione ed in attesa del raccolto. Nessun incidente, allegria e condivisione, chiacchiere,  hanno allietato il cammino ed alleggerito i momenti inevitabili di stanchezza.

Un fuori programma è stata la possibilità di visitare la tenuta ”Torrone della Colombara” un maestoso edificio, preceduta da un lungo viale alberato, costruito nel 1400 come ostello per viandanti e poi trasformato nel 1571 in cascina per la coltivazione del riso e successivamente anche in riseria. Nel suo massimo splendore ospitava oltre 300 persone  e al suo interno erano presenti abitazioni, la scuola e le botteghe. Attualmente i proprietari, con l’aiuto degli abitanti di Livorno Ferraris (comune dove ha sede la cascina) l’hanno trasformata in  un museo detto “Il Conservatorio della Risicoltura o Ecomuseo” nel quale sono stati ricreati gli ambienti di vita di una riseria di metà ottocento . E’ anche sede distaccata per gli studi sul riso, dell’Università degli Studi di Scienze  Gastronomiche di Pollenzo.

Cascina Torrone Colombara

Vercelli P. Cavour

Foschia mattutina

Men may suffer from ED at any age and, while it appears to be more prevalent among men over the age of 50, even young men in their 20s and 30s can suffer from occasional bouts of erectile dysfunction. tadalafil Many things can cause erectile dysfunction, and identifying what your individual cause is will help you and your doctor find the most effective means of treatment for you.

Back To Top