PROVENZA 2017 - DA SISTERON A MANOSQUE- 3-6 AGOSTO 2017
 

Eravamo in dodici a proseguire questo cammino iacobeo, che iniziato quattro anni or sono dal Colle della Maddalena, ci ha portati ogni anno più lontano, verso la meta di Arles.
La caratteristica (senz'altro indimenticabile del viaggio!) è stato il calore eccezionale che ha accompagnato inesorabilmente i nostri passi.
Nei primi tre giorni la temperatura ha toccato i 39 gradi, rendendo il camminare arduo, su un percorso che di per sé è gradevolmente agibile e non particolarmente faticoso.
Alcuni partecipanti sono stati obbligati nel corso dei diversi pomeriggi a dare forfait, scegliendo i taxi, ad evitare probabili insolazioni e o malori.
Nell'ultima giornata finalmente, da Fortcalquier a Reillane (Manosque), un provvidenziale temporalaccio ha rinfrescato l'aria consentendoci di pervenire agevolmente e tutti insieme alla meta finale.
Stupendo, come ognun sa, il paesaggio di Provenza, le città, i pittoreschi paesini aggrappati alle colline, gradevoli le gites de tape che ci hanno ospitati, ottimi i cibi locali.
Un grazie all'impeccabile organizzazione del priore Manrico che ci ha guidati con “pugno di ferro”, quando si affacciava qualche mugugno e tentativo di “defezione”nei momenti difficili!
Allegria, spirito di condivisione, amicizie nuove o consolidate hanno caratterizzato il trekking,consentendo di superare i momenti di fatica e facendo sì che il gruppo attenda e progetti con passione la prossima “puntata” del 2018.